Stampare in 3D con lo zucchero

Stampare in 3D con lo zucchero

Se il potenziale di ciò che la stampa 3D sarà in grado di fare in futuro è proporzionale al numero di notizie riguardanti le invenzioni che emergono ogni giorno e che sono legate questo rivoluzionario metodo produttivo, allora ne vedremo delle belle. Anzi, in realtà le stiamo già vedendo: una delle “più belle” è l’idea di Liz e Kyle Von Hasseln, una coppia di designer di Los Angeles, che ha inventato un sistema per stampare in 3D con lo zucchero e ha fondato The Sugar Lab.
Il risultato sono le splendide creazioni che potete osservare nella photogallery qui sotto. La coppia usa un misto di acqua e alcol etilico per inumidire e poi far indurire lo zucchero attraverso un processo simile a ciò che accade alla glassa che si solidifica lasciandola in un contenitore.
Il metodo di stampa è praticamente identico a qullo che utilizza i materiali plastici solo che lo strumento da loro ideato è stato ottimizzato per ottenere la massima risoluzione e resistenza usando, appunto, lo zucchero. Una volta ottenuto il brevetto, la coppia è intenzionata a commercializzare il macchinario e siamo certi che ciò farà la felicità di chef (e golosi) in tutto il mondo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s