Il primo scanner 3D low cost

Image

Basta metter un oggetto sul piatto rotante e la videocamera HD, insieme ai due laser, creerà in pochi minuti (5, 10 per l’alta qualità) la copia virtuale di qualsiasi oggetti di dimensioni comprese tra 19x19x25 cm. Proprio come lo scanner di Makerbot ma a con un terzo della spesa.

Le scansioni possono essere effettuate anche a colori e salvate come .STL, .OBJ e .PLY a 2000 punti al secondo come point cloud (cioè una nuvola di puntini che rappresenta la superficie esterna dell’oggetto). Lo scanner in sé è alto 34 cm, largo 21 e pesa 1,7 Kg. Si può chiudere e trasportare come una valigetta e si collega al computer (Window 7+ o Mac OS 10.7 +) via USB 2.0. La speranza è che da progetto valido si trasformi in un vero e proprio prodotto: se volete preordinarlo lo trovate qui: www.matterform.net

Image

Advertisements

One thought on “Il primo scanner 3D low cost”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s