Si parte per il 3D Hubs Unlock Tour Italia

Se non lo conoscete già 3D Hubs è un servizio che permette a chi una stampante 3D – qualsiasi stampante 3D – di registrarsi come Hub, stabilire i prezzi e dare così accesso ad altri maker della zona a una stampante 3D. Basta inviare il file stampabile .stl: lo si carica sul sito, si sceglie la città e lo stampatore, i materiali e la posizione e poi si aspetta che l’ordine venga eseguito.

119346-2b8c1591-c702-42fc-82d4-b1e22767aa68-italy-tour-2-large-1390048244

Quando una città arriva a 10 Hub viene sbloccata: negli ultimi mesi in Italia, dove ci sono alcune delle community più attive, sono state sbloccate le città di Bologna, Venezia, Napoli, Firenze, Torino. Inoltre, Milano e Roma, città che erano già state sbloccate rispettivamente a settembre ed ottobre, hanno incrementato esponenzialmente il numero di maker e hub.

Così, dopo il tour americano dello scorso dicembre , è giunto il momento del tour italiano. Anche se quello dei Maker può sembrare un fenomeno circoscritto a pochi eletti con grandi capacità creative ed ingegneristiche (e un po’ è effettivamente così oggi), in realtà la passione per la creatività sta crescendo molto rapidamente, insieme a un sempre maggiore e rapido sviluppo degli strumenti disponibili. Il trend ricalca molto anche l’andamento del mercato dei videogiochi: da fenomeno per pochi appassionati a forma di intrattenimento di massa e persino strumento educativo. Il potenziale della stampa 3D però è ancora più vasto perché sconfina nella produzione industriale di oggetti e quindi conferisce a chi impara a utilizzare un “potere creativo” senza precedenti.

Il fatto che quello Italiano arrivi a pochissime settimane dal tori americano è incredibilmente significativo e rappresentativo dell’importanza potenziale che l’Italia potrà avere con l’avvento della stampa 3D a tutti i livelli: siamo arrivati tardi ma questa volta potremmo vivere un vero boom e un nuovo miracolo industriale. Tra l’altro la stampa 3D è radicata nella nostra cultura anche se molti italiani non lo sanno: a livello industriale eravamo tra i maggiori utilizzatori della tecnologia dopo la Germania, e siamo da poco stati superati proprio dagli USA: nulla di male, stavolta, loro sono 300 milioni e hanno molti più soldi. Però è necessaria una maggiore consapevolezza da parte delle persone, una consapevolezza che parte proprio con progetti per tutti, come 3D Hubs. Ecco le date del 3D Hubs Italia tour:

– Napoli 04/02 @Riot Studio dalle 18.30. Evento in collaborazione con Vulcanic Lab, appartenente allo Studio Associato di Architettura Vulcanica.
– Firenze 06/02 @IED Firenze dalle 19.00. Evento in collaborazione con MakeTank, startup fiorentina premiata alla Maker Faire di Roma e inserita tra le 100 migliori startup italiane da Wired, e Kentstrapper, produttore leader di stampanti 3D in Italia.
– Bologna 07/02 @MakeinBO. In collaborazione con Wasp, vincitore del 3D Green Award al 3D PrintShow di Londra, una tra le più importanti manifestazioni rivolte alla stampa 3D.
– Torino 08/02 @Toolbox Coworking dalle 17.00. Evento in collaborazione con Fablab Torino

Community Celebration:

– Roma 3D Days: 13-14/02 @FabLab SPQwoRk Workshop per costruire Prusa I3 aiutati dallo staff di SPQwoRk 15/02 @Coworking SPQwoRk  3D Hubs Community Celebration
– Milano 07/03 @FabLabMilano 3D Hubs Community Celebration

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s