Se la stampa 3D è un’onda inarrestabile, surfiamola

Come riporta Michael di 3Dprintingindustry, che è di Los Angeles, da quelle parti non fanno altro che surfare, tutti le persone, tutti i giorni e a tutte le ore. Per celebrare questa felice tradizione lo studio losangelino Karten Design ha stampato in 3D una tavola molto particolare da esporre all’A + D Architettura e Design Museum per il gala annuale di raccolta fondi intitolato “CELEBRATE: GROUNDSWELL”.

3D-printed-Endless-Summer-Surfboard-close-ups

Per il tema sun’n’surf Karten Design ha creato “Sinter Endless”, una surfboard personalizzata e stampata in 3D per avere una una struttura unica, cava e composta da una sovrapposizione di anelli concentrici. Il risultato è che la forma della tavola rappresenta le onde si formano quando il Nord e del Sud Pacifico si incontrano, portando a condizioni di surf perfette. Dal naso alla coda della tavola single-fin, una sottile striscia di noce scuro aggiunge un netto contrasto alla leggerezza della parte sinterizzata.

3D-printed-Endless-Summer-Surfboard

La manifattura della tavola è stata affidata a Scicon Technologies, società di prototipazione rapida basata a Valencia, in California, che ha usato le sue macchine di sinterizzazione laser selettiva. Senza la stampa 3D, sarebbe stato quasi impossibile creare Sinter Endless a mano intagliandola. Anche se non è ovviamente sembra destinata ad essere usata. Funzionerebbe?

3D-printed-surfboard-endless-sinter

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s