La storica Harley Davidson Fat Boy torna in vita attraverso la stampa 3D

Nel mondo delle moto personalizzate ci sono poche moto più venerate della Fat Boy della Harley: la leggenda dice che il suo nome sia un mix delle sigle che campeggiavano sulle due bombe atomiche – Fat Man Little Boy. Ora, la la storica moto della Harley Davidson è stata “rilanciata” in una versione del tutto nuovo e meno ortodossa, grazie alla stampa 3D e alla creatività del designer Maurizio Casella, con un nuovo modello assemblabile.

Harley Fartboy 3D01

Maurizio “Mao” Casella si è fatto un nome con la creazione di diversi progetti stampabili ispirati da alcuni dei veicoli di culto più famosi del passato: dalla 2CV alla Ford Cobra passando per la Fiat 500, la Porsche 911 e il Maggiolino – anche se la sua prima creazione a due ruote è stata la classica Vespa degli anni ’60.

Harley Fartboy 3D11

Mao ha impiegato un mese e mezzo per ricreare ogni parte partendo da zero; una cosa, già di per sè, decisamente incredibile. Le componenti si possono trovare a circa 5 euro sotto forma di un unico file sui principali mercati dedicati alla stampa 3D, e sono racchiusi in un singolo file che include diversi STL a colori.

in progress

Noi stessi e Maurizio abbiamo contattato Harley Davidson, suggerendo di offrire il modello 3D ai loro clienti o, addirittura, di creare un nuovo servizio per creare una riproduzione in scala delle loro moto. Non abbiamo ancora avuto risposta in merito, ma se mai la casa automobilistica decidesse di muoversi in questa direzione, sicuramente Mao sarebbe il primo a saperlo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s